ADROMISCHUS MACULATUS

StampaEmail
ADROMISCHUS MACULATUS
Valutazione: Nessuna valutazione
Descrizione

Queste piante temono il freddo, quindi in primavera è bene porle all'aperto solo quando le temperature sono superiori ai 15°C. Possiamo coltivare gran parte delle piante succulente in clima freddo; alcune specie possono sopportare temperature inferiori ai 5°C, ma solo se il terreno rimane completamente asciutto.Si consiglia di porre questa pianta in luogo semiombreggiato, dove la luce solare diretta la raggiunga durante le ore più fresche del giorno. In primavera concimiamo periodicamente le nostre piante succulente, aggiungendo, ogni 15-20 giorni, del concime specifico. Il fertilizzante per le piante succulente deve essere ricco in potassio, ma povero in azoto, per evitare che le piante sviluppino vegetazione eccessiva, facilmente attaccabile dalle malattie fungine. Queste piante sono molto resistenti alla siccità; evitiamo di annaffiare eccessivamente; durante i mesi invernali possiamo evitare di annaffiare le piante poste in luogo con clima freddo. Annaffiare solo sporadicamente, circa una volta ogni 4-5 settimane con 1-2 bicchieri d'acqua , lasciando il terreno asciutto per un paio di giorni prima di ripetere l'annaffiatura; quando si annaffia si consiglia di evitare gli eccessi, ma di bagnare bene in profondità il terreno. Trattamenti Adromischus maculatus Generalmente in questo periodo dell'anno è consigliabile un trattamento preventivo con insetticida ad ampio spettro e con un fungicida sistemico, in modo da prevenire l'attacco da parte degli afidi e lo sviluppo di malattie fungine, spesso favorite dal clima fresco e umido. Terreno Adromischus maculatus Prediligiamo terreni soffici ed incoerenti, con elevato drenaggio.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.